Author Topic: Logica delle Unioni delle Gilde  (Read 2529 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline robyalla2econda

  • Community Manager
  • *
  • Posts: 503
  • Karma: +43/-46
    • View Profile
Logica delle Unioni delle Gilde
« on: June 30, 2010, 06:16:14 PM »
Il nuovo modulo che prevederà l'unione delle gilde è alle porte.
Ci sono diversi dettagli che val la pena chiarire.

- Una volta unite, l'oro e i diamanti delle Gilde saranno uniti.
- Tutti gli avanzamenti dei QG delle Gilde vengono confrontati e il QG della nuova Gilda ottenuto dall'unione terrà i più alti.
- Se le Gilde hanno Avamposti in una provincia, gli avanzamenti saranno confrontati nuovamente, e i più alti rimarranno nel nuovo Avamposto di Gilda.
- Se una delle due gilde ha un Castello e l'altra ha un Avamposto nella stessa provincia, rimarrà il Castello per la nuova Gilda.
- Devono essere messe a disposizione abbastanza slot per i membri dopo l'unione, cioè - la ricerca Amministrazione della Gilda dovrà essere sufficientemente avanzata (le Gilde unite non possono avere più di 100 membri).
- L'unione delle Gilde si attiva solo dopo una votazione dei membri delle gilde, che influiscono con un voto pari ai propri punti di esperienza.